• Energia

    VIDA: Value-added Innovation in fooD chAins

    di Carmen Disanto | 13 mar 2019

VIDA è un Progetto europeo della durata di 36 mesi (2018-2021) finanziato dal bando INNOSUP di HORIZON 2020 per sostenere con contributi specifici le PMI della filiera del cibo interessate a migliorare l’uso e l’efficienza di risorse idriche ed energetiche.

Perché migliorare l’uso e l’efficienza delle risorse energetiche nella filiera del cibo, acqua ed energia

E’ un dato di fatto che la filiera del cibo utilizza quantità considerevoli di acqua e di energia, facendo emergere l'esigenza di migliorare il consumo, la misurazione, la gestione e il controllo di qualità e trattamento delle fonti energetiche, sia nei processi che negli usi. Le tecnologie abilitanti (KETs – Key Enabling Technologies), quali la nanotecnologia, la biotecnologia, i materiali e il manifatturiero avanzato, possono essere di aiuto nel rispondere a queste problematiche. 

VIDA mira ad accelerare l'implementazione di nuove soluzioni nel settore alimentare che migliorano l'utilizzo di acqua ed energia con l'ambizione di ridurre perdite e consumi. 

Cosa offre

Finanziamenti (Voucher) a fondo perduto a sostegno di PMI per lo sviluppo di tecnologie innovative della “filiera del cibo, acqua e energia”, dalla produzione, lavorazione e distribuzione del cibo, efficientamento dell'uso delle risorse idriche ed energetiche e/o di tecnologie abilitanti (KET):

  • Demostration Voucher: finanzia progetti in partenariato per offrire soluzioni integrate innovative (candidatura almeno 2 PMI) - Finanziamento fino a 250.000€.
  • Validation Voucher: per la validazione di prototipi in ambienti operativi (candidatura singola PMI) - Finanziamento fino a 25.000€.
  • Innovation Support Voucher: finanzia servizi per acquisizione di conoscenze e competenze a sostegno dell'innovazione (candidatura singola PMI) - Finanziamento fino a 5.000€.

Chi sono i promotori del progetto

Promotori e gestori del progetto sono una rete di 10 cluster industriali e tecnologici dei settori agroalimentare, acqua, energia e tecnologie abilitanti di sette paesi europei (Danimarca, Germania, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna).

Referente per le imprese italiane è il Cluster LE2C – Lombardy Energy Cleantech ClusterPer maggiori informazioni scarica il volantino o contattaci:

tel: 02.58370816 - email: 

Pagina del progetto: http://www.energycluster.it/it/progetti/progetti-in-corso/vida-value-added-innovation-in-food-chains

I nostri canali social
go to top