Introdotta come prerequisito per garantire l'efficacia degli investimenti della politica di coesione nella ricerca e nell'innovazione, la specializzazione intelligente - S3 ha fatto sì che tutte le regioni elaborassero strategie di investimento basate sulle proprie potenzialità concorrenziali - dalle specialità agroalimentari e il turismo alle nanotecnologie e l'industria aerospaziale.
Nell'ambito di tali strategie le imprese locali ricevono sostegno finanziario per sviluppare prodotti innovativi ed espandersi al di là dei mercati locali. Le strategie hanno consentito di instaurare migliori sinergie tra il settore scientifico e le imprese e un migliore coordinamento a tutti i livelli dell'amministrazione locale.

La Commissione propone un nuovo insieme di iniziative per aiutare ulteriormente le regioni europee a investire nei loro settori di nicchia competitivamente forti ("specializzazione intelligente") e generare l'innovazione, la resilienza e la crescita necessarie.

In autunno verranno lanciati degli inviti a manifestare interesse per le iniziative regionali pilota sulla transizione industriale. I partenariati interregionali saranno costituiti durante il 2017 e realizzati durante il 2018.

I due progetti pilota:

> Sostegno mirato alle sfide specifiche che le regioni affrontano nella transizione industriale: su richiesta, alcune regioni possono lavorare in collaborazione con gruppi di esperti
della Commissione per rafforzare la capacità d'innovazione, eliminare gli ostacoli agli investimenti, fornire ai cittadini le giuste competenze e prepararsi al cambiamento industriale e sociale, sulla
base delle loro strategie di specializzazione.

> Partenariati interregionali in materia di innovazione sostenuti dai fondi dell'UE: ispirato al successo dell'iniziativa Vanguard, il progetto ha come obiettivo di individuare ed espandere
progetti interregionali bancabili che possono creare catene del valore europee in settori prioritari come i big data, la bioeconomia, l'efficienza delle risorse, la mobilità interconnessa o la fabbricazione avanzata.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Vuoi vedere altre news?

Per partecipare attivamente è necessario farsi riconoscere, accedi o registrati anche con i tuoi account social.